fbpx

Giorno della Memoria: le iniziative a San Giustino

SAN GIUSTINO – Il 27 gennaio è la Giornata della Memoria e, anche per il 2021, il Comune di San Giustino ha pensato di organizzare iniziative, in particolare rivolte al mondo della scuola, ma non solo, per riflettere e ricordare le vittime dell’Olocausto.

Alle scuole del territorio saranno inviate delle schede con indicazioni bibliografiche su quanto di meglio la narrativa per ragazzi ha prodotto in questi ultimi anni per cercare di spiegare queste complesse tematiche con storie e lessico adatti ai lettori più giovani. Molto di questo materiale sarà pubblicato sulla pagina facebook della Biblioteca comunale perché sia di facile accesso a tutti.
“Il Giorno della Memoria – commenta l’assessore con delega alla cultura e alla scuola, Milena Crispoltoni – è una data molto importante e costituisce una preziosa ‘occasione’ di riflessione personale e collettiva. In un momento così difficile come l’attuale, forse ancora di più siamo portati ad interrogarci sui valori della vita ed il senso delle cose e della storia. Pur non potendo organizzare attività che comportino la presenza fisica con i nostri concittadini ed in particolare con i nostri giovani, oltre al manifesto istituzionale affisso negli appositi luoghi del nostro territorio, abbiamo comunque voluto creare uno ‘spazio’ di condivisione. Invieremo alle Scuole il nostro saluto, partecipe delle loro difficoltà e comunque l’invito alla speranza e alla positività: così come è stato combattuto e vinto ‘il male assoluto del XX secolo’, sapremo affrontare e sconfiggere l’attuale, sebbene così diverso, con spirito di vicinanza e di collaborazione. Il nostro Ufficio Cultura, in sinergia con la Biblioteca comunale, ha predisposto del materiale sul tema della Shoah mettendo in rilievo la figura e il ruolo dei Giusti, e comunque di tutti coloro che non si sono piegati all’indifferenza e alla facile convenienza ma hanno rischiato la vita per seguire la propria coscienza con dignità al fine di salvare i deboli e i perseguitati. Queste persone (intellettuali, scrittori, grandi sportivi ma anche persone sconosciute, dalla vita semplice e comune) sono tuttora esempi di luce e di speranza per tutti, in particolare per i nostri giovani, che insieme ai loro insegnanti, sapranno coglierne la preziosa eredità umana e civile”.

Sempre in occasione del Giorno della Memoria, la cittadinanza è invitata ad intervenire ad una iniziativa online proposta dal Comune di Sansepolcro, in collaborazione con Laboratori Permanenti, Cinema Teatro Astra, Compagnia Medem, con il patrocinio del Comune di San Giustino e Comune di Città di Castello, con la partecipazione di ANPI, CasermArcheologica, Associazione Il Timone.
“Questo incontro, che avrà luogo il 27 gennaio, alle 18.30, su piattaforma Zoom, – spiega Crispoltoni – intende riunire tutti coloro che attraverso un racconto o una lettura desiderano ricordare ciò a cui si iniziò a porre fine in quel giorno del 1945”.

Chi desidera partecipare può prenotarsi via mail scrivendo ai seguenti indirizzi: info@astrazioni.net o stampa.laboratoripermanenti@gmail.com.
Di seguito il link per accedere all’incontro su Zoom:
https://us02web.zoom.us/j/87993675042?pwd=SmtDU1Q1QVFYTXF6UTFYMk44RlowQT09
Meeting ID: 879 9367 5042
Passcode: labperm

Sangiustino21004.IC