Gal, si avvia alla chiusura “Welcoming.lab: verso un modello di accoglienza integrata in Alta Umbria”

CITTA’ DI CASTELLO – Con un incontro dedicato alla progettazione delle attività destinate al rafforzamento del sistema turistico integrato dell’Alta Umbria, mercoledì 7 ottobre, dalle ore 14 alle ore 18, nell’ex Refettorio del complesso monastico di San Benedetto in Gubbio, si conclude il ciclo di seminari su marketing turistico e ospitalità di qualità “Welcoming.lab: verso un modello di accoglienza integrata in Alta Umbria”. L’iniziativa informativa, promossa e finanziata dal Gruppo di azione locale (Gal) Alta Umbria e prevista nel Piano di sviluppo locale dell’ente intermediario, è rivolta agli operatori della filiera turistica, attivi sia settore pubblico sia nel settore privato, ma anche ad artigiani, piccoli industriali e agricoltori collegati al comparto turistico e a tutti coloro che desiderano misurarsi in nuove esperienze professionali. Il laboratorio progettuale “Dalla teoria alla pratica”, sarà presentato e guidato da Stefano Soglia (docente dell’Università di Siena, coordinatore dei seminari “Welcoming.lab”), consulente in marketing dei servizi, specializzato nei settori turismo, enogastronomia e sviluppo territoriale. Attualmente assiste numerosi enti, consorzi e soggetti privati, per conto dei quali si occupa di piani di sviluppo turistico, ricerche qualitative, progettazione e project management, eventi e comunicazione. Nel corso della carriera ha ricoperto anche il ruolo di: marketing & communication manager del Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano (Si); consulente presso MKGqualiting di Parigi, Econstat e GMPRgroup di Bologna, PH5group di Faenza; Direttore della Società Turismo Area Imolese e Strada dei vini e sapori Colli d’Imola; project leader per l’Apt Servizi Emilia- Romagna e l’Apt Umbria. Ad aprire l’incontro sarà il saluto del presidente del Gal Alta Umbria, Mariano Tirimagni, che illustrerà un quadro riepilogativo sulle iniziative di promozione turistica realizzate e sugli obiettivi da perseguire nell’ambito della prossima programmazione che, ad esempio, sarà pianificata ponendo particolare attenzione allo sviluppo del turismo sostenibile, uno degli assi su cui si imposterà il nuovo Piano di sviluppo locale del territorio. Rispetto ai progetti in materia turistica realizzati, il presidente Tirimagni esporrà le varie iniziative messe in atto, dall’ottimo andamento dell’intervento “Progetto Alta Umbria Web 2.0”, la campagna di marketing per promuovere l’immagine turistica dell’Alta Umbria attraverso i social network più popolari, passando per la creazione di un apposito portale informatico (www.infoaltaumbria.it), fino ad arrivare al recente successo della campagna promozionale “Umbria, lasciati sorprendere!”, sperimentata per tutto il periodo estivo presso l’Aeroporto Regionale San Francesco e culminata con la produzione di quattro spot televisivi, dedicati a storia, folklore, natura e gastronomia, trasmessi per l’intero mese di agosto sui canali Rai 1, Rai 2, Rai 3 e Rai News 24. Per ulteriori informazioni e iscrizioni al seminario, aperto a tutti e gratuito, si può contattare la segreteria organizzativa al numero telefonico 0759275733, via email su info@welcominglab.it o consultare il sito web www.welcominglab.it.