Il futuro della Nardi Spa in mano agli svizzeri?

SAN GIUSTINO – Le quote della Nardi Spa sarebbero passate ad una finanziaria con sede in Svizzera. Secondo quanto riporta il quotidiano La Nazione sembra, infatti, che in questi giorni si sia concluso l’accordo già annunciato nei mesi scorsi, anche se ancora mancano comunicazioni ufficiali.

Indubbiamente il fatto genera molta preoccupazione tra i lavoratori, un centinaio quelli occupati attualmente che ora temono per il mantenimento del loro lavoro.

Come riporta il quotidiano “la cessione alla finanziaria svizzera riguarda le quote della Nardi spa (cioè della parte industriale che produce macchine agricole, con sede a Selci) mentre altri rami del gruppo non sarebbero compresi dentro questa trattativa”.