Fcu, incontro pubblico e firma di un protocollo

CITTA’ DI CASTELLO – “FCU, il diritto ad un futuro. Per un’Umbria più unita da Nord a Sud” . Questo il titolo dell’incontro pubblico che si terrà lunedì 15 aprile alle 16,30 presso la sala Partecipazione di Palazzo Cesaroni.

A promuovere e coordinare l’evento il Vice Presidente dell’Assemblea Legislativa, Valerio Mancini che in questi mesi ha raccolto le istanze e incontrato personalmente numerosi pendolari preoccuparti per le sorti della ex Fcu. “Sarà un evento costruttivo e propositivo – precisa Mancini – che vedrà il diretto coinvolgimento del Comitato “Pendolari Stufi” guidato da Annalisa Costa. In accordo con i principali attori di questo incontro, ho voluto estendere l’invito di partecipazioni, sia alla Giunta che ai consiglieri regionali e ai sindaci direttamente coinvolti, inviando loro una missiva. Parteciperanno alla tavola rotonda anche Carlo Reali, presidente dell’Associazione “Il Mosaico” ed Enzo Benda di Confconsumatori. L’obiettivo è quello di mettere insieme tutte le forze istituzionali e civili per instaurare un confronto costruttivo e trovare una soluzione per far ripartire dignitosamente la nostra Fcu, oltre i colori politici. Alla fine del confronto pubblico verrà redatto un documento che, come Vice presidente dell’Assemblea Legislativa firmerò, invitando anche i miei colleghi a farlo. Sottoscrivendo quel protocollo ci impegneremo davanti ai nostri cittadini a mettere in campo tutte le azioni politiche possibili per far sì che la nostra FCU torni ad essere perfettamente funzionale alle esigenze pendolari, già fin troppo martoriati”.