fbpx

Ex Fornace, la questione “E’ da sempre al centro dell’attenzione dell’amministrazione comunale”

UMBERTIDE – Dopo le prese di posizione sulla ex Fornace da parte di più forze politiche, ecco quella del Comune.

Continua la sterile polemica sulla questione della Fornace ampiamente nota alla Amministrazione, nonostante i continui tentativi da parte delle opposizioni vecchie e nuove (vedi la nuova presenza di un giovane Leghista) di deligittimare l’operato della Amministrazione stessa cercando di mischiare tutto: beghe di partito, accoglienza e sicurezza senza tuttavia proporre (cosa per altro consueta) alcuna soluzione vera. L’unica “idea” è la convocazione del tavolo sulla sicurezza già richiesta e che a breve verrà tenuto.

La questione sicurezza della fornace è da sempre, considerati i problemi esistenti, uno dei massimi punti di attenzione della Amministrazione Comunale la quale ha concordato sistematicamente con le forze dell’ordine, che si ringraziano per il lavoro che continuamente svolgono nel nostro territorio ed in particolare alla ex- fornace, continui controlli e sopralluoghi, che coinvolgono anche la Polizia Municipale e che nei prossimi giorni verranno ulteriormente intensificati.

Per quanto riguarda lo spostamento della caserma presso la ex-fornace si ricorda che l’ attuale Amministrazione non solo è favorevole a tale soluzione, ma l’ha anche caldeggiata direttamente presso le sedi opportune a livello regionale.

Per chi continua ad avere poca memoria, si ricorda inoltre che il complesso ex fornace è una proprietà privata e attualmente è in mano ad un liquidatore con il quale l’ Amministrazione ha un contatto continuo per la definitiva risoluzione del problema.

Infatti la strada da percorrere è quella dell’ingresso di un nuovo soggetto che effettui gli interventi necessari per poi rimettere la struttura sul mercato, considerati anche i numerosi soggetti interessati all’acquisto di locali, appartamenti e villette.