fbpx

Esoscheletro “Indego”: lunedì 27 aprile presentazione all’Istituto Prosperius

UMBERTIDE – L’istituto Prosperius Tiberino di Umbertide sempre più all’avanguardia nella riabilitazione robotica di pazienti affetti da patologie neurologiche. Il nuovo esoscheletro “Indego”, che rappresenta l’ultima avanguardia nella riabilitazione del paziente neurologico, verrà presentato lunedì 27 aprile, in occasione del workshop “Le nuove frontiere in riabilitazione robotica” che si terrà presso l’istituto umbertidese. “Indego” verrà presentato per la prima volta in Italia proprio ad Umbertide, dal centro di ricerca Sheperd Center di Atlanta, in Georgia, in collaborazione con l’Area neurologica dell’Istituto Prosperius Tiberino. L’intera mattinata di lunedì 27 aprile sarà dedicata al workshop “Le nuove frontiere in riabilitazione robotica”, finalizzato a fare il punto dello stato dell’arte nel trattamento delle gravi patologie neurologiche, dal processo chirurgico al processo riabilitativo, con particolare riferimento alla robotica. In quest’ottica l’istituto Prosperius Tiberino negli ultimi anni ha inteso perfezionare l’attività assistenziale dei pazienti affetti da gravi patologie neurologiche, introducendo nel 2012, per la prima volta in Europa, l’esoscheletro Ekso ed oggi l’istituto si appresta a presentare l’ultima avanguardia nel campo della riabilitazione robotica, l’esoscheletro “Indego”.
Il workshop prenderà il via alle 9. Dopo l’introduzione del prof. Bigazzi, amministratore delegato di Prosperius, che parlerà della riabilitazione del nuovo millennio, interverranno il dott. Carletti, responsabile dell’unità operativa complessa di Neurochirurgia dell’ospedale di Terni (“La neurochirurgia nelle gravi lesioni”), il dott. Zampolini, direttore del dipartimento di Riabilitazione della Usl Umbria 2 (“Le nuove tecnologie: il ruolo dell’Europa”), il dott. Milia, responsabile dell’area neurologica dell’Istituto Prosperius (“La riabilitazione robotica: applicazione”) e la dott.ssa Clare Hartigan, MPT dello Sheperd Center Atlanta (“Indego: un nuovo concetto di esoscheletro”). Al termine degli interventi alle 12 verrà presentata alle autorità e alla stampa la demo clinica dell’innovativo esoscheletro “Indego”. Alla presentazione parteciperà anche il sindaco di Umbertide Marco Locchi.