Giuntini SpA

Emergenza Coronavirus, l’azienda Giuntini-Landini dona mille mascherine alle strutture sanitarie locali

CITTÀ DI CASTELLO – L’azienda Giuntini-Landini ha donato 1.000 mascherine FFP2 alle strutture sanitarie locali. Le mascherine saranno così ripartire: 500 ai medici di famiglia, pediatri, medici di continuità assistenziale e medici di AFT dei distretti di Città di Castello, San Giustino e Trestina. 500 all’ospedale di Città di Castello.

“In questo momento così difficile – precisa Steven Giuntini – vogliamo inviare un messaggio di vicinanza e di ringraziamento a tutti gli operatori sanitari che lottano quotidianamente contro questo virus.”