Digital Channel Forum Vision 2020 di CIPS Informatica

CITTÀ DI CASTELLO – Grande successo per ilDigital Channel Forum Vision 2020, l’evento-dibattito che ha anticipato le tendenze del canale IT per il 2020 organizzato da CIPS Informatica, distributore italiano di prodotti hardware e software, leader nella commercializzazione, consulenza, realizzazione e gestione di sistemi informatici complessi con particolare focus sui Servizi Gestiti, che ha sede nel centro storico di Città di Castello.

Nella splendida cornice del Relais San Clemente, alle porte di Perugia, CIPS Informatica ha organizzato un appuntamento di due giorni dedicato agli operatori professionali e ai fruitori di servizi del canale IT per parlare di: avvento dell’IoT, rivoluzione Cloud nella PA, sicurezza basata sui principi dell’IA, nuovi modelli di business per MSSP, gestione del dato fuori dall’impresa, e per fare il punto sulla GDPR e sull’attuale sistema sanzionatorio. Insieme a CIPS, nelle due giornate di evento-dibattito, si sono alternate aziende partner del calibro di SolarWinds Msp, Netwrix, Lancom System, Sangfor, Hornetsecurity, Netalia, VoipVoice, 4plays, Aruba Enterprise, 3CX per illustrare le ultime novità del mercato ICT e le opportunità offerte dalla Digital Transformation. Secondo Mario Menichetti, CEO di CIPS Informatica l’incontro a così alto livello ha confermato il ruolo d’avanguardia della realtà tifernate ed è finalizzato ad anticipare trend innovativi a offrire agli operatori del settore e ai fruitori di servizi l’opportunità di aprire nuovi possibili scenari di business per il prossimo anno anche per implementare attività efficienti e redditizie per il 2020.

Oltre alle aziende partner particolarmente apprezzati gli interventi del Dott. Giuseppe Giuliano, Funzionario del Dipartimento Attività Ispettive e Garante per la protezione dei dati personali, dell’ Avv. Giuseppe Serafini, Law Firm, ISO/IEC 27001 Lead Auditor IT Laws, Forensics, Privacy & Security, del Dott. Francesco Marradi, Deputy Program Director, Eurofighter Programme Office, Italian MoD e del Dott. Roberto Palazzetti Vice-Presidente Nazionale ASSINTEL e Coordinatore per l’Umbria