Detrazione fiscale per spese sostenute per la mensa scolastica

MONTONE- Per i genitori alle prese con la dichiarazione dei redditi 2016, ci sono buone notizie in merito alle detrazioni fiscali delle spese scolastiche. La legge “La Buona scuola” ha introdotto la possibilità di beneficiare della detrazione IRPEF del 19% anche sulle spese per la frequenza delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie (di primo e secondo grado), pubbliche o private, purché appartenenti al sistema nazionale di istruzione.
La nuova detrazione nella misura del 19% si applica su un importo annuo non superiore a 400 euro per studente, a partire dal 1 gennaio 2015. Rientrano nelle spese detraibili le tasse e i contributi come la tassa d’iscrizione, la tassa di frequenza e la spesa per la mensa scolastica. A tal fine è possibile richiedere il rilascio di apposita attestazione all’Ufficio Scuola del Comune con le seguenti modalità: o con una mail all’indirizzo: segreteria@montone.org o tributi@montone.org; oppure contattando il numero 075 9307019. Nella richiesta è sempre necessario indicare: nome e cognome del bambino, e la classe frequentata.