fbpx

Da domani, via le mascherine all’aperto, in zona bianca. Bene per il presidente Toniaccini, ma invita a mantenere alta l’attenzione, a causa delle varianti

PERUGIA – “La variante Delta, individuata anche nella nostra regione, desta un po’ di preoccupazione e, per questo – afferma il presidente di Anci Umbria, Michele Toniaccini – non possiamo abbassare la guardia proprio adesso.

Il provvedimento di togliere, da domani, lunedì 28 giugno, le mascherine all’aperto, in zona bianca, è un primo segnale di ritorno alla normalità, ma occorre sempre mantenere alta la guardia. Le autorità sanitarie hanno valutato l’impatto della variante su chi è già stato vaccinato e dai loro studi è emersa la possibilità di togliere la mascherina all’aperto. Tuttavia, il dispositivo di sicurezza va sempre portato con sè per indossarlo quando necessario e, in ogni caso, dobbiamo continuare a prestare massima attenzione e allerta nei luoghi chiusi e soprattutto laddove ci siano gli assembramenti. Seguiamo quanto ci viene indicato, continuando a usare grande senso di responsabilità, perché la pandemia non è ancora sconfitta e la campagna di vaccinazione non è terminata”.