fbpx

Covid, un nuovo positivo e 5 guariti

CITTÀ DI CASTELLO  – “I dati di ieri ci parlano di 5 guariti e di 1 nuovo positivo”. Lo ha reso noto stamattina il sindaco Luciano Bacchetta, nel confermare ancora la tendenza, seppur oggi con numeri limitati, di un rapporto favorevole tra guarigioni e contagi”: il numero di positivi totali ancora alto però testimonia la presenza intensa del virus”.

“Guardia sempre alta dunque – sottolinea il sindaco nel ricordare che oggi è l’ultimo dei tre giorni di “zona rossa” previsto dal governo in tutta Italia per il ponte di Pasqua”. “Oggi come aveva dichiarato la dottoressa Daniela Felicioni, responsabile della Usl Umbria 1, che ringrazio per la sua preziosa ed instancabile attività e ruolo di collegamento fra i diversi servizi ed enti, sono riprese le vaccinazioni in tutte le postazioni comprese quelle altotiberine. Sulle agende Cup per prenotazioni il cittadino può scegliere in quale sede andare tra i punti dell’Altotevere”.

“La nuova struttura presso la palestra Itcg “I.Salviani” – ha proseguito il sindaco Bacchetta – è senza dubbio funzionale per organizzare al meglio il servizio e completare l’offerta in base alle necessità per tutti i comuni della vallata in un luogo, come questa scuola, che è comune a tutta la comunità.” L’intenzione dei responsabili della sanità regionale e territoriale è quella di portare al massimo della loro funzionalità in termini di vaccinazione tutte le strutture che saranno aperte dal lunedi al sabato dalle 8 di mattina alle ore 21 di sera. La domenica dalle ore 8 alle ore 14.30. “La strada maestra per uscire da questa situazione è quella di una decisa accelerazione delle vaccinazioni estesa a tutte le fasce di età. Il mese di aprile come abbiamo potuto apprendere da alcune dichiarazioni a livello governativo e regionale sarà senza dubbio decisivo per imprimere una svolta. Grazie a tutti in particolare a coloro, sanitari, medici di base, tecnici, amministrativi e associazioni di volontariato che sono in prima linea tutti i giorni nei punti vaccinali e nelle strutture del territorio per garantire un servizio celere e professionale”, ha concluso il sindaco, Luciano Bacchetta