fbpx
Covid-19 coronavirus

Covid-19, l’aggiornamento dei casi regionali fra Umbria e Toscana

VALTIBERINA – Dopo le festività pasquali, facciamo il punto della situazione dell’emergenza sanitaria da diffusione di nuovo corona virus, con i dati della USL Umbria, aggiornati alle ore 8 di oggi, martedì 14 aprile, ed i dati come di consueto aggiornati alle ore 16:30 di lunedì 13 aprile, della ASL Sud Est Toscana.

I casi positivi per mille residenti nei comuni umbri. Dati al 13/04 ore 9.42
I casi positivi per mille residenti nei comuni umbri. Dati al 13/04 ore 9.42

La situazione sul versante umbro vede un totale storico di 1321 persone positive al Covid-19 nell’intera regione, con un incremento di un solo positivo rispetto ad i dati di ieri. Gli attualmente positivi nel territorio regionale sono 938, con una diminuzione di 3 unità rispetto al dato precedente, mentre i guariti sono 330 ad oggi ed i clinicamente guariti ad oggi sono 316. Purtroppo, la conta dei deceduti sale con un’ulteriore vittima, e si ferma a 53 persone uccise dal virus.

Le persone in isolamento domiciliare sono 2409 e risultano 8941 persone uscite dall’isolamento. Nel complesso, entro le ore 8 del 14 aprile, sono stati eseguiti 18941 tamponi (+ 215).

Si precisa che i pazienti definiti clinicamente guariti sono coloro che, dopo aver presentato manifestazioni cliniche come febbre, rinite, tosse, mal di gola e, nei casi più gravi, polmonite con insufficienza respiratoria, diventano asintomatici, clinicamente guariti, pur risultando ancora positivi al test per la ricerca di SARS-CoV-2. In questo caso, pur non essendo più necessario il ricovero, il paziente non può ritornare alla vita di comunità perché ancora con una carica virale elevata.

Il paziente ufficialmente guarito invece, è colui che risulta negativo in due test consecutivi, effettuati a distanza di 24 ore uno dall’altro per scongiurare la presenza del SARS-CoV-2.

Per il versante toscano, la ASL Sud Est Toscana, fa sapere con i dati aggiornati al 13 aprile alle ore 16:30, che il totale di nuovi casi nel territorio della stessa è di 18 unità, fra i positivi risultati il giorno di Pasqua, 12 aprile e Pasquetta il 13 aprile. In articolare si contano 8 nuovi casi nella provincia di Arezzo, 8 in quella di Grosseto e 2 nuovi casi in provincia di Siena.

Il sindaco di Sansepolcro Mauro Cornioli
Il sindaco di Sansepolcro Mauro Cornioli

Dei casi della provincia di Arezzo, uno è un uomo di Sansepolcro. Comunicato anche dal sindaco della città Pierfrancescana, Mauro Cornioli, un concittadino biturgense di 63 anni è risultato positivo al SARS-CoV-2. L’uomo, esterno a catene di contagio già nuove, si trova attualmente in buone condizioni a casa. “Sappiamo che è un momento difficile per tutti – ha commentato il sindaco Cornioli – ma dobbiamo seguire le regole che ormai conosciamo. Solo così potremo uscire da questo periodo.”