Luciano Bacchetta Sindaco di Città di Castello

Covid-19, guarito un altro tifernate. Bacchetta: “Mercato in centro dalla prossima settimana”

CITTÀ DI CASTELLO – “Anche oggi, come da molti giorni, abbiamo notizie positive: un nuovo guarito tra i 6 positivi rimasti e nessun nuovo caso. Le persone positive sono 5. Dato confortante. Gli effetti, che speriamo non ci siano, di questa fase nuova di riaperture dobbiamo ancora vederli ma la fase attuale è buona perché è stato compiuto un ottimo lavoro dalla ASL che ha fatto una grande ricostruzione epidemiologica del virus”: così apre il consueto appuntamento di aggiornamento sulla situazione relativa al Covid-19 nel territorio tifernate il sindaco Luciano Bacchetta.

“Un ringraziamento deve andare ai nostri operatori sanitari. Proprio stamattina parlavo con un amico che è stato positivo ed ha avuto bisogno della terapia intensiva. Ha fatto grandi elogi per la professionalità e l’umanità degli operatori. Lo sforzo di abnegazione, di impegno, di solerzia va sottolineato perché non è mai scontato. Il contesto è migliorato: avremmo voluto riportare il mercato in centro già da questo giovedì ma rimandiamo alla prossima settimana. Gli ambulanti hanno chiesto una autoriduzione dello spazio anche a causa dei due mesi di inattività. E’ chiaro che ci sarà un grande afflusso e che ci sarà un controllo importante anche delle forze dell’ordine per evitare assembramenti”.

“Va segnalata la bella iniziativa dei dipendenti della CMC che hanno donato due ore di lavoro per l’acquisto di barelle per l’ospedale. Questo gesto sta a significare che la comunità c’è, è viva ed è un buon segnale. Terminiamo con i test sierologici che sono importanti perché in grado di restituirci una mappatura della presenza del virus sul territorio. Sono iniziati su un campione ma spero che le cose continuino a migliorare e si possa arrivare presto a zero positivi”.