Il Comune di Umbertide nel consiglio direttivo di Anci Umbria Prociv

UMBERTIDE – C’è anche la città tra gli otto Comuni dell’Umbria facenti parte del consiglio direttivo di Anci Umbria Prociv, l’associazione dei Comuni dell’Umbria per la Protezione civile costituita a Narni nell’ottobre 2014. Venerdì scorso a Bastia Umbra, nel corso dell’assemblea dei soci, sono stati infatti eletti il presidente e il consiglio direttivo e approvati il regolamento e il piano delle attività per i prossimi mesi dell’associazione che ha come obbiettivo quello di fare fronte comune in tema di Protezione civile, facendo in modo che tutti i Comuni dell’Umbria adottino un unico modello operativo per la gestione delle emergenze.
Ad essere eletto presidente di Anci Umbria Prociv è stato l’assessore alla Mobilità del Comune di Foligno Emiliano Belmonte mentre sono otto i Comuni che fanno parte del consiglio direttivo, vale a dire Terni, Spoleto, Gubbio, Castiglione del Lago, Bastia Umbra, Montecchio, Marsciano ed, appunto, Umbertide. “La presenza del Comune di Umbertide nel consiglio direttivo di Anci Umbria Prociv è la conferma dell’ottimo lavoro svolto fino ad oggi in tema di Protezione civile – hanno affermato il sindaco Marco Locchi e il vicesindaco con delega alla Protezione Civile Maria Chiara Ferrazzano – e ribadisce l’impegno dell’Amministrazione Comunale a rendere sempre più efficiente ed efficace l’oramai collaudato sistema di protezione civile che la nostra città può vantare, grazie all’impegno costante e all’instancabile lavoro del Gruppo comunale e dei volontari di Protezione civile”.