Colonnello e Comandante provinciale dei carabinieri in visita al Monte, ad accoglierli il sindaco Michelini

MONTE SANTA MARIA TIBERINA – Il Colonnello Giovanni Fabi, Comandante Provinciale dei Carabinieri di Perugia e il Maggiore Giuseppe Manichino, comandante della Compagnia di Città di Castello hanno fatto visita a Monte Santa Maria Tiberina.

Il sindaco Letizia Michelini “ringrazia l’Arma dei Carabinieri per la collaborazione e l’attenzione che i militari hanno sempre rivolto al territorio” e sottolinea “l’importanza di avere una stazione dei carabinieri nei territori più marginali”.
Riconoscimento va dato, inoltre, al Comandante della locale stazione, Luogotenente Sabatini, e ai suoi colleghi per “il proficuo supporto” dato all’amministrazione in questi anni.
“Conoscendo molte delle difficoltà – afferma Michelini -, tra cui la limitatezza delle risorse umane, che devono affrontare quotidianamente le nostre forze dell’ordine, auspico venga data priorità all’individuazione di politiche e risorse necessarie a migliorarne la situazione.
Come sindaco ho avuto in più occasioni la fortuna di vedere al lavoro non dei semplici servitori dello Stato, ma uomini con valori e principi, le cui gesta, nella maggior parte dei casi, sono un insegnamento di civiltà per tutti”.