Città di Castello: contromano per oltre 13 chilometri, panico sulla E45

CITTA’ DI CASTELLO – Ha percorso contromano di notte circa 13 chilometri lungo la E45: da Montone all’uscita Santa Lucia dove i carabinieri lo hanno bloccato. L’allarme è scattato intorno alle 3 di lunedì notte: i camionisti segnalavano una Citroen C3 che percorreva la superstrada contromano. I militari hanno fermato un 40enne italiano disabile: sul navigatore l’uomo aveva impostato il tragitto per Martina Franca, in provincia di Taranto, ma è entrato in superstrada in direzione opposta, vale a dire verso Cesena. Sul posto anche un equipaggio del 118, che ha portato l’uomo in ospedale.Al termine dei controlli sanitari di rito, al quarantenne i carabinieri hanno ritirato la patente e sequestrato l’auto.