Città di Castello, arrivano le borse di studio per gli orfani dei suicidi per crisi economica

CITTA’ DI CASTELLO -Borse di studio per i figli orfani dei suicidi per crisi economica. Gli ‘Angeli della Finanza’ si attivano. Il Bando è aperto a tutti gli studenti italiani, figli di genitori suicidi a causa della crisi economica, di età non superiore ai 28 anni, che intendano intraprendere o abbiano intrapreso un percorso di studi nell’ambito di: Università, istituti di alta formazione artistica e musicale, istituti superiori di grado universitario. L’assegnazione di 8 borse di studio, del valore di € 2.500. L’iniziativa è stata introdotto da «Modavi Onlus», tempestiva è stata la segnalazione alla nostra associazione e non non abbiamo potuto far altro che attivarci e diffondere la notizia. Per partecipare alle selezioni i candidati dovranno inviare la loro documentazione entro e non oltre il 30 settembre, anche se voci di corridoio dicono che il bando si estenderà ad un altro mese. La selezione verrà effettuata da un comitato scientifico composto dai rappresentanti dei promotori dell’iniziativa, nonché da persone esperte nel campo delle politiche sociali. Per ogni necessità, è possibile contattare la segreteria di «Modavi Onlus» all’indirizzo info@modavi.it oppure chiamando allo 06-84242188, nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 18.