Citerna: efficientamento e messa in sicurezza della rete della pubblica illuminazione e segnaletica stradale

CITERNA – Nuova luce nel comune di Citerna.  A seguito di gara è stato realizzato un progetto di efficientamento energetico di vari tratti della pubblica illuminazione affidato per un importo di 21 mila 466 euro che prevede la sostituzione di pali ammalorati e pericolanti oltre alla sostituzione delle lampade esistenti con corpi illuminanti del tipo arredo urbano a Led.

L’intervento riguarda via Capitani del Popolo a Citerna che lambisce le mura storiche, passeggiata molto frequentata sia dai residenti che dai turisti per il cui progetto è stato necessario acquisire anche il parere favorevole della Sovrintendenza; via Borsellino a Pistrino degna di particolare attenzione vista l’ubicazione anche della struttura del Nido Gattonando quindi zona frequentata da mamme e bambini, ed infine un tratto di via dei Muratori i cui pali erano particolarmente deteriorati.

Inoltre, è stata bandita una gara per la messa in sicurezza ed efficientamento di altri tratti della pubblica illuminazione per la fornitura e la posa in opera di 12 pali di sostegno e relativi testapalo e la sostituzione di 16 corpi illuminanti esistenti con armature stradali a Led, di cui otto situati lungo la via Libertà, in frazione di Pistrino. La gara per il predetto intervento, finanziata con fondi comunali, è ancora in corso ed ammonta a complessivi 15.062 euro ed ha come obiettivo il miglioramento dell’efficienza energetica ed evitare problematiche legate alla non reperibilità di corpi illuminanti tradizionali.

“Porre in essere l’intervento di sostituzione e installazione dei pali della pubblica illuminazione significa da un lato – dichiara il sindaco Giuliana Falaschi – rendere maggiormente efficiente la nostra rete elettrica con effetti positivi anche in termini economici, ma significa anche dall’altro rendere le strade del territorio maggiormente sicure per tutti gli utenti che vi transitano quotidianamente.”

A confermare l’attenzione rivolta alla sicurezza stradale è Paolo Bragotti, assessore all’urbanistica che dichiara che “E’ stata aggiudicata per un ammontare di 3 mila 360 euro la gara per la sostituzione e la nuova installazione di circa 100 unità tra segnali, targhe speciali – anche all’ingresso e all’uscita del centro storico ed al fine di segnalare i principali servizi presenti sul territorio – specchi e pannelli curva rifrangenti in varie aree del territorio comunale”.