Biblioteca diocesana: tutti i numeri del 2018 e le novità del 2019

CITTA’ DI CASTELLO – Significativa è stata, nell’anno passato, l’attività della Biblioteca Diocesana. Dal 1 dicembre 2017 al 31 dicembre 2018 sono stati schedati 774 libri del fondo moderno e 369 del fondo antico, per un totale di 1.143 titoli.

Un notevole incremento è stato registrato anche dal servizio di prestito librario: nel 2018 sono state date in lettura domiciliare 139 opere, mentre nel 2017 erano state 96. I numeri non dicono tutto dell’attività svolta dalle due istituzioni culturali diocesane, ma certamente aiutano a capire come l’archivio e la biblioteca abbiano saputo soddisfare le richieste di numerosi utenti, molti dei quali provenienti anche da fuori regione e dall’estero (Stati Uniti, Francia, Germania). Non solo studenti e ricercatori professionisti frequentano l’Archivio Storico Diocesano, come mette in luce il dato relativo alle finalità delle ricerche condotte, quasi la metà delle quali si riferiscono a studio personale.

Per il 2019 è previsto il potenziamento della struttura della Biblioteca Diocesana, proseguendo un progetto già avviato nel 2017 e che prevede l’allestimento di tre nuove sale di deposito librario al secondo piano del Seminario Vescovile. Grazie ai contributi derivanti dall’8×1000 alla Chiesa Cattolica tra 2017 e 2018 sono state imbiancate e attrezzate con scaffalature idonee due ampie sale nelle quali sono stati collocati alcuni fondi librari donati alla biblioteca negli ultimi anni (mons. Rolando Magnani mons. Piero Luigi Guerri, mons. Sergio Susi, mons. Giovanni Bastianoni, suor Callista Massi, dott. Raffaello Alessandro, avv. Luigi Pillitu). Se il contributo verrà erogato anche nel 2018 sarà possibile portare a termine il progetto con l’allestimento di un deposito per i numerosi periodici, cessati e attivi (secc. XIX-XXI) e per i volumi fuori formato, grazie all’installazione di apposite scaffalature in grado di garantire il necessario livello di sicurezza sia per la conservazione del materiale che per il lavoro del personale.