fbpx

Attivato il nuovo servizio di emergenza/urgenza della USL Toscana sud est per l’alta Valtiberina

PIEVE SANTO STEFANO  – Alla presenza del Dott. Massimo Mandò Direttore del servizio Emergenza/Urgenza della Usl Toscana sud est, del presidente della conferenza dei Sindaci della Valtiberina il sindaco di Sansepolcro Mauro Cornioli, del Sindaco di Pieve Santo Stefano Claudio Marcelli e dei rappresentanti delle Associazioni di volontariato dell’intera vallata è stato inaugurato martedì 1 giugno il nuovo servizio di emergenza/urgenza con ambulanza infermierizzata che operativo dodici ora al giorno, dalle 8 allle 20, e che ha come base Pieve Santo Stefano.

Un servizio strategico che rafforza i servizi sanitari territoriali e che coprirà con personale altamente specializzato tutta l’alta Valtiberina, da Pieve Santo Stefano, fino ad Anghiari per passare da Chiusi de La Verna ed arrivare fino a Via Maggio e alle zone di confine con l’Emilia Romagna.