Arriva la raccolta olii alimentari esausti

MONTE SANTA MARIA TIBERINA – Comune sempre più amico dell’ambiente. L’amministrazione, infatti, ha attivato un nuovo servizio di raccolta per lo smaltimento e il recupero degli oli alimentari esausti: olio di oliva, girasole, arachidi e/o semi vari, oli utilizzati o scaduti, burro e margarina. La raccolta differenziata si arricchisce così di un importante servizio, rendendo possibile il recupero degli oli vegetali destinandoli ad un più proficuo utilizzo da cui si possono ottenere vantaggi ambientali significativi. I punti di raccolta sono i seguenti: a Monte Santa Maria Tiberina nel lato opposto all’ingresso della scuola; nella frazione Gioiello vicino al Minimarket; nella frazione Marcignano vicino al circolo Katia Pulcinelli e per finire a Lippiano vicino ai contenitori della raccolta rifiuti nel centro. Ogni volta che un contenitore sarà pieno, l’azienda addetta alla raccolta “Urasom” donerà alla scuola “Borgo Antico” un buono spesa per l’acquisto di materiale didattico – educativo.