Arriva la fibra ottica a banda utralarga in città: d’ora in poi si navigherà alla massima velocità nel web

CITTA’ DI CASTELLO – Per le aziende tifernati il futuro si chiama fibra ottica a banda ultralarga, che permetterà una navigazione veloce nel mondo del web. Ad annunciare l’arrivo di questa nuova tecnologia, è stato l’assessore all’innovazione digitale Riccardo Carletti, spiegando come il Comune ha dato seguito alle normative in materia di diritti di installazione di reti di comunicazione elettronica per collegamenti dorsali e condivisione di infrastrutture, dando in concessione la propria rete di pubblica illuminazione all’operatore privato ‘Fibraweb’ di Corciano, primo gestore accreditato che ha fatto richiesta all’ente, per la posa in opera dei cavi per collegare le aziende del territorio alla dorsale in fibra ottica della Regione, realizzata da CentralCom lungo la ex Fcu.

Incontro banda ultralarga «Abbiamo creato – ha spiegato l’amministratore – finalmente le condizioni per permettere alle imprese del territorio di disporre di una connessione dati a banda ultralarga tramite fibra ottica, che ci proietta in una dimensione avanzata dell’interscambio di informazioni e rappresenta un vantaggio competitivo determinante per la crescita e lo sviluppo del nostro sistema produttivo». Le nuove opportunità a disposizione delle imprese del territorio sono state illustrate ieri mattina in un incontro con le associazioni di categoria rappresentative dell’industria, dell’artigianato, del commercio e dell’agricoltura, al quale hanno preso parte l’assessore, il presidente del Consorzio Valtiberina Produce Domenico Duranti e i responsabili di Fibraweb. Entro febbraio verrà organizzato Centro Servizi di Cerbara un incontro rivolto alle imprese e nella stessa struttura l’azienda che ha sistemato la fibra aprirà un punto informativo per la clientela.