Area sportiva di Lerchi, Secondi: “Restyling graie alla sinergia con la ProLoco”

CITTÀ DI CASTELLO – Sarà realizzato grazie ad una sinergia tra Comune di Città di Castello e Pro-loco, un progetto di restyling dell’area sportiva di Lerchi, che prevede la sostituzione del campo da tennis con un campo per il calcio a 5 e una nuova struttura per lo stand gastronomico.

L’altro campo, già ripavimentato, verrà completato con una vernice in resina, in modo da essere più versatile anche nell’ottica della festa del paese. Anche la sostituzione della struttura dello stand con un gazebo di vetro resina va nella direzione di integrare le dotazioni di quell’area in cui si concentra una buona parte dell’attività della frazione. Sarà riqualificata anche la recinzione.

L’assessore ai Lavori Pubblici Luca Secondi commenta la sinergia parlando di “una proficua collaborazione, che in futuro auspichiamo sia la strada maestra per altri progetti di valorizzazione e riqualificazione degli spazi comuni. L’amministrazione comunale ha destinato 40mila euro e quasi altrettanti verranno messi a disposizione dalla Pro-loco, un investimento congiunto per un progetto condiviso. Dal punto di vista burocratico siamo nella fase dell’aggiudicazione dei lavori ed è nostra intenzione terminare quanto prima tali procedure per passare al cantiere. Ringrazio la Pro-loco, che è stata un interlocutore attento sia agli interessi della propria frazione, sia alle esigenze più generali del comune. Sempre più spesso, le ristrettezze di bilancio, ci richiederanno di applicare questa reciprocità ai progetti sul territorio. Da un lato nessuno nasconde che sia fare di necessità virtù; dall’altro ci aiuterà a focalizzare meglio le reali priorità e quindi ad ottimizzare l’impiego di risorse pubbliche”.