fbpx

Anche un tifernate a Cuochi d’Italia under 30, con la partecipazione di Matteo Manfucci

CITTÀ DI CASTELLO – Anche un concittadino tifernate questa sera alla prova davanti ai fornelli di Cuochi d’Italia under 30. Fra poco, infatti, Matteo Manfucci sarà in trasmissione su TV8 per sfidarsi tra i fornelli con un altro giovane chef.

Una passione quella della cucina che ha radici lontane, ereditata dalla nonna che quando Matteo era ancora in tenera età, gli insegnava i segreti della cucina tipica nostrana, fatta di pasta tirata a mano, prodotti genuini e tradizione locale.

Quella della sfida culinaria in TV è un’occasione nata quasi “per gioco” ci ha raccontato lo stesso Matteo raggiunto dalla nostra redazione, grazie ad un invito che l’Istituto Cavallotti ha inoltrato ai propri studenti proprio nel periodo del lockdown. Un’occasione ghiotta da non farsi sfuggire, ma che Matteo ci ha rivelato non avrebbe mai pensato si avverasse.

Matteo però ha progetti seri in campo culinario, con un futuro che ha già ben delineato in testa, magari con un ristorante che possa unire le sue due passioni: cucina e musica. E proprio la musica è stata una delle chiavi di lettura del programma che andrà in onda stasera, con canzoni e piatti nominati come artisti e brani.

Anche se non conosciamo i piatti che ha portato Matteo per la sfida, perché non ce li ha voluti svelare, sappiamo che i suoi piatti forti sono i dolci e quelli della tradizione locale. Per tifare il nostro concittadino e sapere quindi come è andata la sfida non rimane che sintonizzarsi questa sera su Cuochi d’Italia Under 30!