fbpx

Anche un giovanissimo tifernate fra i concorrenti di «Bake off Junior Italia»

CITTA’ DI CASTELLO _ Si chiama Pietro, ha 7 anni ed è già diventato una star della tv. Il piccolo tifernate, infatti, ha colpito la giuria di «Bake off Junior Italia», composta da: Benedetta Parodi, Ernst Knam, Clelia d’Onofrio e Antonio Martino. La prima puntata della trasmissione è andata in onda venerdì sera sul canale «Real Time», nella suggestiva location di Villa Annoni di Cuggiono (in Provincia di Milano) allestita con giocattoli e decori natalizi.
Il piccolo Pietro, per la prima sfida, ha realizzato una ciambella con base al limone e glassa al limone con codette di zucchero colorate. Una scelta che l’ha premiato, visto che è riuscito a superare il turno insieme ad altri 12 concorrenti. Il talentuoso cuoco tifernate, definito «giocoso, espressivo e senza filtri, con la sua concentrazione realizza dolci semplici e genuini», durante la preparazione, ha avuto modo anche di dialogare con la giuria. Knam ha chiesto se conosceva un’altra altotiberina famosa, e Pietro senza dubbi ha risposto: «Monica Bellucci». Il pasticciere tedesco è riuscito a strappare anche una promessa al giovanissimo umbro: «Pietro, se la dovessi vedere, mi chiami?». Nella clip successiva il piccolo tifernate ha detto: «Beh, se dovessi conoscere la Bellucci, le chiederei che dolce le piace di più e glielo preparerei».

Foto della puntata (tratte da; http://it.dplay.com/junior-bake-off-italia/stagione-2-episodio-1/)