Al via il progetto “Laboratori didattici nel Chiostro del Museo del Duomo”

CITTA’ DI CASTELLO – La Direzione del Museo diocesano ha definito il programma dei laboratori didattici per l’anno in corso 2020-2021 pensati nel rispetto delle disposizioni anti Covid.

Il Chiostro del Museo è uno spazio ad hoc per realizzare percorsi didattici in quanto all’aperto e coperti da strutture quattrocentesche. Lo spazio verrà allestito con tavoli e sedie distanziati e nel rispetto delle disposizioni vigenti.

I laboratori poi all’interno del Museo si terranno con un numero minino di partecipanti e a gruppi e con i necessari interventi di sanificazione e uso delle mascherine.

In questo anno così particolare – spiega Catia Cecchetti – abbiamo voluto dare un segnale importante allestendo questo spazio didattico all’aperto che è un fiore all’occhiello del Museo come bellezza architettonica e con tra l’altro una veduta esclusiva del Campanile cilindrico dei secc. XI-XII.

I progetti pensati sono destinati a classi di ogni ordine grado e possono essere concordati con i docenti con le modalità ritenute migliori. E’ possibile prenotare ai seguenti recapiti: 075 8554705 – museo@diocesidicastello.it

Di seguito alcuni progetti sia museali che territoriali.

Didattica museale:

I Santi Patroni di Città di Castello Florido, Amanzio e Donnino nelle loro raffigurazioni principali

L’Imperatore Federico Barbarossa: lettura della Bolla del 1163

Il Paliotto di Celestino II esempio di Oreficeria Romanica

Il Tesoro di Canoscio, Arte Paleocristiana del VI secolo

L’iconografia dei santi: simboli e raffigurazioni nelle opere conservate al museo

Pinturicchio e l’Arte del Rinascimento italiano: analisi della Madonna col il Bambino della seconda metà del sec. XV

Rosso Fiorentino e il Manierismo italiano: il Cristo Risorto in Gloria del 1528-30

Il Medioevo al Museo del Duomo

Il Rinascimento al Museo del Duomo

Puzzle d’autore. Ricostruzione di alcune opere esposte al Museo per stimolare la creatività e la fantasia dei più piccoli

Caccia al Tesoro al Museo: il gioco nell’arte

Didattica territoriale:

La Basilica Cattedrale di Città di Castello: origini e successivi ampliamenti strutturali e arricchimenti artistico pittorici.

Le Chiese del centro storico di Città di Castello: San Francesco, San Domenico e Santa Maria Maggiore

L’Oratorio di San Crescentino a Morra: il ciclo di affreschi cristologici di Luca Signorelli

Il significato della clausura nei monasteri di Città di Castello: Santa Veronica Giuliani – le Clarisse Urbaniste – Santa Chiara delle Murate

Il Campanile cilindrico di Città di Castello dei secc. XI e XII

Il Francescanesimo a Città di Castello nelle chiese e nei monasteri del centro storico e della periferia della città

I Santuari della Diocesi di Città di Castello: la Madonna di Belvedere – la Madonna del Transito di Canoscio – la Madonna delle Grazie