«Agricoltura biologica: quali opportunità» convegno al castello Bourbon del Monte

MONTE SANTA MARIA TIBERINA – Agricoltura biologica vista come valida alternativa  alle attuali. «Agricoltura biologica: quali opportunità» è il titolo del convegno in programma per domani sera con inzio alle 20,30 nelle sale del castello Bourbon del Monte. «La valenza naturalistica del Comune sembra porsi come naturale luogo di sperimentazione e studio per una agricoltura legata alla salvaguardia della biodiversità e della naturalità delle produzioni – hanno spiegato dal Comune – la strada che l’amministrazione ha intrepreso, lavorando ad un modello di sviluppo che faccia superare la crisi, vuole esse in equilibrio con le valenze storiche e un valido contributo per la costruzione di un futuro che equilibri produzione economica  e rispetto della natura». All’incontro prenderanno parte il sindaco Letizia Michelini,
Giampietro Primieri, responsabile agricoltura sostenibile e di qualità della Regione; Jacopo Orlando, project manager del gruppo Aboca; Nicola Venturini agronomo e coordinatore per quanto riguarda l’agricoltura dell’associazione «Progetto Valtiberina»; Sonia Chellini, vicepresidente di “Slow Food Italia” e presidente onorario del Centro di documentazione e studi sulla cucina popolare. Le conclusioni saranno affidate all’assessore regionale all’agricoltura Fernanda Cecchini.