A teatro con i bambini dell’Istituto comprensivo Alberto Burri di Trestina

CITTA’ DI CASTELLO – Appuntamento consueto ed imperdibile venerdì 25 maggio alle 21 al Teatro San Donato di Trestina, con gli alunni dei laboratori teatrale e musicale della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto comprensivo Alberto Burri di Trestina, che anche quest’anno metteranno in scena lo spettacolo “ Una Cenerentola di troppo” rivisitazione in chiave moderna dell’ omonima fiaba.

Il percorso trimestrale ha coinvolto più di 60 ragazzi e ragazze, che hanno sperimentato l’uso di diversi linguaggi, sotto l’attenta guida dei docenti Francesco Banconi e Lucia Zappalorto, che ha curato l’adattamento del testo e la regia.

La performance ha tutte le caratteristiche del musical, dove recitazione e canto si intrecciano e si susseguono in un ritmo incalzante e coinvolgente.

La storia pur percorrendo l’iter narrativo dei quella originale, ruota intorno allo scambio, voluto dalla terribile matrigna, fra Cenerentola e la sorellastra Genoveffa. Comici equivoci e colpi di scena, danno spazio all’inevitabile lieto fine. L’ambientazione moderna, fa da contrasto all’ uso di un linguaggio tardo-rinascimentale, che impreziosisce e valorizza le capacità espressive e canore dei ragazzi.

Queste attività, fiore all’occhiello dell’Istituto, rappresentano un’ importante occasione per potenziare alcune competenze artistiche, oltre che vivere un’esperienza socializzante e fortemente educativa.

Un grande in bocca al lupo ai neo-attori e…… chissà se Cenerentola perderà di nuovo la scarpina?