A San Giustino arriva il Natale: domani si accende l’Albero. Tutte le iniziative

SAN GIUSTINO – Tutto pronto per accogliere l’edizione 2018 de L’Isola di Natale: un ricco calendario di eventi pensati per grandi e piccini.

Si partirà sabato 8 dicembre alle ore 17.30 con l’accensione dell’albero di Natale posto davanti al municipio, insieme alle varie luminarie.

Torna il Presepe Vivente nel parco di Castello Bufalini con addirittura un giorno in più di rappresentazione e viene riproposta anche la festa di Capodanno in piazza della stazione.

“Si parte sabato – commenta l’assessore Milena Crispoltoni Ganganelli – con l’accensione dell’albero di Natale insieme alle luminarie: il tutto alla presenza dei bambini del catechismo e del doposcuola Gimogiù che proporranno canti e brani natalizi. Inizia così un lungo periodo che anima il nostro territorio con iniziative varie che mirano alla valorizzazione dei rapporti umani, alla socializzazione e a rinsaldare il senso di appartenenza al nostro bellissimo territorio e a quelle che sono le sue tradizioni. Come amministrazione comunale di San Giustino ringraziamo gli esercenti che, come ogni anno, contribuiscono in maniera generosa a tutto quello che concerne l’addobbo natalizio. Gli eventi inseriti all’interno de L’Isola di Natale nascono anche grazie al lavoro generoso delle associazioni, scuole e parrocchie. A questo proposito, ricordiamo che domenica 9 dicembre sarà inaugurata alle ore 16 la chiesa del Santissimo Crocefisso dopo i lavori di ristrutturazione. Ma sono tanti altri gli eventi in programma fino al giorno dell’Epifania – rimarca l’assessore Crispoltoni – c’è la presentazione del calendario di Cospaia (sabato 15 alle 10 in aula consiliare) a cura del comitato del quartiere Dogana, ma anche l’annuale concerto in collaborazione con il Museo Diocesano. Il 22, poi, l’inaugurazione a Villa Graziani della mostra ‘Mirabilia’: curatore Andrea Baffoni. Per il secondo anno consecutivo viene riproposto anche il Presepe Vivente a Castello Bufalini, evento clou che auspichiamo possa vedere anche quest’anno la partecipazione di tanti visitatori: saranno tre le uscite (due erano lo scorso anno) con nuovi quadri e tanti figuranti. Nel piazzale della stazione – conclude l’assessore Crispoltoni – il 31 dicembre verrà riproposta la festa di Capodanno a cura dell’associazione Lupi e Bufali e Croce Bianca con il patrocinio dell’amministrazione comunale. Davvero tanti, quindi, gli eventi in programma ai quali invitiamo la cittadinanza a partecipare”.