fbpx

A Monica Bellucci un David Speciale 2021 alla 66ma edizione dei premi David di Donatello

CITTÀ DI CASTELLO- “Un ulteriore prestigioso riconoscimento che premia la professionalità, la bravura, la determinazione di una grande donna che ha scalato tutte le tappe del successo in ambito artistico fino ai massimi livelli. Una notizia bellissima che ci rende orgogliosi come tifernati e altotiberini, comunità locale che ha visto crescere Monica e dove ancora ci sono le sue profonde radici a partire dalla famiglia, mamma Brunella e papà Pasquale, tifernate doc, tanti amici e persone che la stimano e gli vogliono bene anche per quel senso di appartenenza che ha sempre dimostrato nei confronti del suo territorio di origine”. E’ quanto dichiarato dal sindaco, Luciano Bacchetta, in riferimento alla notizia dello speciale riconoscimento a Monica Bellucci, che riceverà il David Speciale 2021 nel corso della 66esima edizione dei Premi David di Donatello.

Il riconoscimento sarà assegnato il prossimo 11 maggio nell’ambito della cerimonia di premiazione in diretta in prima serata su Rai1 condotta da Carlo Conti. In occasione della inaugurazione della Biblioteca “G. Carducci” (dove ha frequentato i primi anni del Liceo Classico), il 24 Aprile 2019, nel ricevere una targa ricordo dal sindaco Bacchetta, non esitò a ricordare a tutti gli intervenuti alla cerimonia di essere orgogliosa di appartenere alla comunità tifernate. Recentemente anche il giornalista-scrittore, Aldo Cazzullo, l’ha immortalata nel suo ultimo libro “Le Italiane. Il paese salvato dalle donne”.