fbpx

A lezione da Arpa, in classe e … sul campo

CITTA’ DI CASTELLO – Una sinergia per i futuri periti in biotecnologie ambientali. E’ quella realizzata fra il polo tecnico “Franchetti-Salviani”, Arpa e Sogepu. Gli studenti della quarta e quinta dell’indirizzo “Chimica e biotecnologie ambientali” dell’istituto tifernate hanno concluso sul campo un ciclo di lezioni riguardanti il campionamento delle matrici ambientali, aria, acqua e suolo, per l’analisi degli inquinanti. Le lezioni sono state tenute dai tecnici della prevenzione di Arpa Umbria Paolo Fabbriciani e Maurizio Pincardini.

Il corso teorico si è però concretizzato con un’uscita, venerdì 27 marzo, alla discarica di Belladanza, grazie alla disponibilità ed alla collaborazione di Sogepu.

Muniti di giacchetti ad alta visibilità e di stivali, gli studenti sono stati i protagonisti di un’esercitazione sul campionamento di un sito estremamente delicato per lo stato di salute, dal punto di vista ambientale, del nostro territorio.

Questa attività ha coinvolto e ancora di più motivato i ragazzi che, nella scelta del loro percorso di studio, hanno riconosciuto come cruciali per il nostro futuro le problematiche relative all’inquinamento e hanno messo la conoscenza dell’ambiente e delle azioni necessarie a proteggerlo al primo posto nella loro formazione.