Movimento 5 Stelle: “Entrata per disabili. Ascoltate le richieste fatte all’azienda ospedaliera”

CITTA’ DI CASTELLO – Anche i disabili potranno, da ora in poi, entrare comodamente all’interno dell’ospedale tifernate. A rendere noto che nella struttura ospedaliera mancava un’apposita entrata per le persone diversamente abili, è stato il Movimento 5 Stelle di Città di Castello.
“Grazie ad una segnalazione di cittadini e di associazioni di persone diversamente abili – scrivono in nota i grillini – siamo venuti a conoscenza di importanti carenze nei servizi e nelle caratteristiche strutturali del nosocomio cittadino, vere e proprie barriere architettoniche che rendevano molto difficile l’accesso e la fruibilità della struttura ospedaliera in genere. Proprio i soggetti più svantaggiati erano in difficoltà nell’accedere all’ospedale. Avendo preannunciato giorni prima il nostro arrivo per filmare e rendere pubblica la vicenda, l’Azienda ospedaliera si è subito adoperata per migliorare l`accesso alle persone disabili. Un disagio – continuano – che durava dalla costruzione dell’ospedale stesso, quindi da più di un decennio, si è miracolosamente risolto in meno di tre giorni. È evidente come si potrebbero risolvere alcuni problemi in maniera molto veloce come è stato fatto dall’Azienda Ospedaliera in questo frangente. È altrettanto evidente che per tutto questo tempo sono state completamente inascoltate le segnalazione degli utenti stessi. Solo lo spauracchio di una certa visibilità mediatica, che è avvenuta ugualmente, – concludono dal Movimento 5 Stelle – ha reso possibile l’adeguamento della struttura ospedaliera in tempi da record.