“Aiutiamoli a Vivere” organizza, sabato, una cena per bambini di Cernobyl

CITTA’ DI CASTELLO – Una cena per i bambini di Cernobyl: ad organizzarla, sabato (6 febbraio) è il Comitato tifernate della Fondazione “Aiutiamoli a Vivere” Onlus. L’appuntamento è alle 20,30 al Cva di Santa Lucia. Per informazioni e prenotazioni (da effettuare entro giovedì 4 febbraio) basta rivolgersi, in orario serale, al Cva  oppure contattare il numero telefonico 3386062455 (Marco).
L’appuntamento rientra tra le iniziative promosse dal Comitato al fine di rendere possibile a luglio il soggiorno nelle famiglie altotiberine di bambini e ragazzi provenienti dalle regioni della Bielorussia contaminate dal disastro nucleare di Cernobyl.
Il Comitato coglie l’occasione per rinnovare a tutti l’invito ad aderire al proprio progetto, portato avanti ininterrottamente in ambito locale dal lontano 1992.
Le famiglie disponibili ad accogliere nell’estate 2016 gli ospiti bielorussi debbono formalizzare la propria adesione entro il 13 febbraio prossimo: per informazioni gli interessati possono rivolgersi al numero telefonico sopra indicato.