Città di Castello: al via il settimo corso base del Gruppo comunale di Protezione Civile

CITTA’ DI CASTELLO – Prenderà avvio giovedì 10 dicembre la settima edizione del Corso base del Gruppo Comunale di Protezione Civile di Città di Castello, rivolto a tutti i cittadini che abbiano compiuto il sedicesimo anno di età e organizzato in collaborazione con il Servizio di Protezione Civile di Regione Umbria. Il corso si articolerà in undici lezioni, di natura sia teorica sia pratica, che si terranno presso la sede del Gruppo alla Cittadella dell’Emergenza tifernate situata in via Angelini, e si concluderà con un test di valutazione e una prova pratica finale. La partecipazione è totalmente gratuita (con il solo obbligo di iscrizione al Gruppo Comunale) e al termine del percorso a ciascun nuovo volontario sarà rilasciato un attestato valido per gli usi consentiti dalla legge e come credito formativo scolastico.

prot civLa promozione di un Corso base è importante innanzitutto per accrescere nei cittadini la conoscenza delle corrette pratiche comportamentali in relazione ai rischi, in modo che ciascuno possa proteggersi al meglio a partire dalla propria vita quotidiana e prevenire quanto più possibile i fattori di pericolo, sia in emergenza sia al di fuori di essa. In altre parole, il Corso base è un valido strumento per costituire e implementare nella popolazione la cultura di Protezione Civile e la consapevolezza che siamo tutti Protezione Civile e possiamo dare il nostro contributo alla soluzione dei problemi. Il volontariato, perché possa essere utile e rappresentare una risorsa, deve necessariamente ricevere un’ottima formazione, che permetta a ciascun operatore di acquisire conoscenze e competenze utili all’impiego sul campo, dove la buona volontà non basta se non è accompagnata dalle giuste informazioni su come operare in maniera corretta. In questa direzione, il Corso base rappresenta il primo passo per tutti e starà poi a ciascun volontario approfondire gli aspetti che più lo interessano, sviluppando competenze specifiche in relazione ai diversi settori di intervento e di pianificazione. Serve l’impegno di tutti, perché “La Protezione Civile… sei anche tu!”, come recita lo slogan del corso.

Il programma del Corso Base:

Giovedì 10 dicembre: apertura del Corso e saluti delle autorità. Organizzazione nazionale e locale del Sistema di Protezione Civile.
Lunedì 14 dicembre – Il volontariato: responsabilità del volontario, coordinamento e procedure di attivazione. La sicurezza nelle attività di Protezione Civile e i dispositivi di protezione individuale.
Giovedì 17 dicembre – Panoramica sulle tipologie dei rischi: concetti generali di rischio e scenari di rischio
Lunedì 28 dicembre – Nozioni di primo soccorso.
Lunedì 11 gennaio – Strutture operative del Sistema nazionale di Protezione Civile. La diffusione della cultura di Protezione Civile nelle scuole e nella società.
Giovedì 14 gennaio – Trasmissioni in emergenza: sistemi di comunicazione rapida nelle situazioni di emergenza.
Lunedì 18 gennaio – Psicologia del soccorritore.
Giovedì 21 gennaio – Nozioni di cartografia e orientamento.
Lunedì 25 gennaio – Piano di Protezione Civile del Comune di Città di Castello.
Sabato 30 gennaio – Tecniche di ricerca di persone disperse nel territorio (lezione teorico-pratica).
Sabato 6 febbraio – Tecniche di montaggio tende e utilizzo attrezzature d’emergenza (lezione teorico-pratica).
Data da definire – Test di valutazione e prova pratica finale presso il Centro Regionale di Protezione Civile di Foligno.

Per informazioni e iscrizioni è possibile chiamare i numeri 3287369959 – 3335221540 – 3347078541 – 0758558416, scrivere a gcpc@libero.it, consultare il sito del Gruppo http://www.protezionecivile-cdc.eu o passare in sede dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 19. Gli organizzatori si augurano che i cittadini rispondano numerosi all’appello, così da diffondere la cultura di Protezione Civile e aumentare le risorse utili ad essere impiegate in emergenza.