Pieve Santo Stefano Palio dei Lumi

Tutto pronto per la 42esima edizione del Palio dei Lumi

PIEVE SANTO STEFANO – Tutto pronto per la 42esima edizione del Palio dei Lumi di Pieve Santo Stefano, che come di consueto avrà inizio venerdì 23 agosto in piazza Santo Stefano, con il corteo storico del “Vicariato della Pieve a Santo Stefano” e la rievocazione dell’”Assedio dei Lanzichenecchi”.

Pieve Santo Stefano Palio dei LumiDurante la serata avverrà l’atteso sorteggio delle semifinali che si disputeranno tra i quattro Rioni storici – Rialto, Centropaese, Ponte Vecchio e Ponte Nuovo – domenica 25 alle ore 16:00, al campo dei Lumi. A dare lustro alla serata, oltre agli Sbandieratori e alla Compagnia dei Musici del Vicariato, quest’anno saranno chiamati a incrociare le loro spade e a dare spettacolo di fuoco e moresca il gruppo degli Spadaccini di Assisi. Spettatori dell’evento anche l’autorevole coro delle Filippine “University of the Philippines Singing Ambassadors”, il coro filippino vincitore del concorso polilfonico “Guido D’Arezzo”.

Le celebrazioni in onore della Madonna dei Lumi, giunte al loro 388esimo anno di età, entreranno poi nel loro vivo nei giorni 7 e 8 settembre, con l’accensione delle luminarie allestite dai Rioni e dei pagliai, al passaggio della processione dei fedeli, che si snoderà tra il tempietto di Santa Maria del Colledestro e il santuario della Madonna dei Lumi. Domenica 8 alle ore 15:30 si daranno battaglia i due rioni finalisti del Torneo di calcio in costume e, a seguire, i grandi festeggiamenti per tutto il paese, con la tombola e il tradizionale spettacolo pirotecnico della mezzanotte.