Torna l’appuntamento con il Presepe Vivente a Le Ville di Monterchi

MONTERCHI – Torna, con cinque appuntamenti, il tradizionale Presepe Vivente a Le Ville di Monterchi  che sarà visibile il giorno di Natale e di Santo Stefano (25 – 26 dicembre) e 1, 6, 7 gennaio 2018 dalle ore 17,15.

L’idea di realizzare un presepe vivente alla Ripa di Le Ville Monterchi venne casualmente ad alcuni amici dopo la visita a quello che oramai da alcuni anni viene rappresentato nella vicina Celalba. Dopo la naturale iniziale titubanza alla proposta, riuscirono a creare un gruppo di persone che decidono di tentare, grazie anche all’appoggio del parroco don Vasco, che ne diventa il presidente: si costituì quindi l’Associazione “Venite Adoremus” e diedero inizio ai lavori di preparazione già dal luglio 2005. I lavori proseguono incessanti, tutti i pomeriggi e la sera fino a tardi.

Arriva finalmente il giorno tanto atteso, il Natale, il giorno della prima rappresentazione. Neanche gli addetti ai lavori potevano immaginare il risultato del lavoro.

Incoraggiati dai più che lusinghieri risultati nelle successive edizioni viene modificato ed allungato il percorso fino a raggiungere quello attuale di circa un chilometro.

I figuranti da poco più di un centinaio diventano oltre 250 e dei visitatori se ne perde il conto.

Nel mese di settembre 2014 è stato rinnovato il consiglio direttivo che vede aumentati i suoi componenti con l’ingresso di molti giovani, tutti pieni di entusiasmo e di voglia di lavorare per mantenere in vita l’iniziativa che in poco tempo si è meritata un posto tra le più importanti e meritevoli manifestazioni non solo del Comune di Monterchi ma dell’intera Valtiberina e dintorni.

L’edizione 2016 vede crescere i quadri all’interno del Presepe rendendolo ancora più unico e suggestivo.