Only Wine 2019

Slitta al 2021 il settimo appuntamento di Only Wine Festival

CITTÀ DI CASTELLO – Come altre manifestazioni del settore al fine di garantire la salute pubblica, anche l’appuntamento 2020 di Only Wine slitterà al prossimo anno. La settima edizione del Salone/Fiera Mercato, organizzato da AC Company in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier e dedicato ai produttori under 40 e alle piccole cantine, si svolgerà quindi dall’1 al 3 maggio 2021. Ad ospitarla, come sempre, sarà il magnifico centro storico di Città di Castello.

“Il prossimo anno, ne siamo sicuri, ci ritroveremo a celebrare Only Wine con rinnovata convinzione ed entusiasmo nel dare ancora più forza ad una manifestazione che ha raggiunto numeri record di adesioni e apprezzamento del pubblico a livello nazionale e non solo – dichiarano il sindaco Luciano Bacchetta e l’assessore al Commercio e Turismo, Riccardo Carletti – L’abbinamento fortunato fra Città di Castello e la kermesse proseguirà, dunque, ancora in futuro ed in questo tempo avremo modo di promuovere e veicolare in maniera adeguata programma e contenuti dell’appuntamento del 2021”.

“Far slittare OnlyWine è un atto di responsabilità doveroso verso coloro che scelgono la nostra manifestazione per far conoscere la propria realtà e per avere così un confronto diretto con il mercato e la stampa – afferma l’ideatore Andrea Castellani, dopo essersi confrontato con i produttori protagonisti di un appuntamento ormai consolidato e molto atteso – Dobbiamo e, soprattutto, vogliamo offrire a tutti i partecipanti un evento che possa svolgersi in tutta sicurezza e serenità. Lavoreremo sin da adesso per un’edizione che possa ripagarci del sacrificio di questo anno”.

La decisione è stata presa in accordo con l’Associazione Italiana Sommelier: “Dopo l’annullamento di grandi eventi sul vino come Vinitaly e Pro Wein, anche noi, nostro malgrado, ci vediamo costretti, per le note problematiche contingenti, ad annullare l’edizione di quest’anno – ribadisce Sandro Camilli, presidente di AIS Umbria – Il nostro intento è di mettere da parte immediatamente il dispiacere e con rinnovati entusiasmo e forza, cogliere questo impedimento come una grande opportunità per confezionare ancora meglio il vestito all’edizione 2021. Noi come Associazione Italiana Sommelier, in quanto co-organizzatori, ci metteremo subito al lavoro per dare ancora più anima e corpo, appunto, all’originalità e unicità di questo evento.”

Per l’edizione 2021 il format promette grandi novità, degustazioni sempre più prestigiose e momenti di approfondimento. Confermata anche la partecipazione dei testimonial: Luca Martini, già sommelier Campione del Mondo; Francesco Saverio Russo, influencer e blogger di Wine Blog Roll, e Chiara Giannotti, influencer e fondatrice di Vino.Tv