Sansepolcro Visionari

Sansepolcro, per la giornata eurepea dello spettatore tre appuntamenti dell’Associazione CapoTrave/Kilowatt

SANSEPOLCRO – Non chiamateli “spettatori”, perché qui a Sansepolcro si chiamano Visionari: sono i cittadini che da 15 anni partecipano alla vita culturale dell’Associazione CapoTrave/Kilowatt, dando il loro contributo alla realizzazione del Kilowatt Festival, l’appuntamento estivo che si tiene in città da ben 17 anni. Donne e uomini di tutte le età che investono il loro tempo in cultura, contribuendo a realizzare un piccolo grande progetto. A loro e a tutta la comunità biturgense è dedicata la giornata di sabato 16 novembre: La Giornata europea dello Spettatore. Una giornata, o meglio, un intero pomeriggio che sconfina fino a sera inoltrata, per incontrarsi, riflettere, condividere pensieri, emozioni e idee, e brindare insieme.

Tre gli appuntamenti in programma: alle 17, la presentazione del libro Lo spettatore è un visionario di Lucia Franchi e Luca Ricci, edito da Editoria & Spettacolo, con il giornalista di Rai Tre Toscana Gherardo Vitali Rosati che intervisterà gli autori; il libro racconta la storia dei Visionari, dalla nascita del progetto a oggi. Alle 18, l’evento, aperto al pubblico, che connette via facebook i Visionari di 30 città europee, le stesse che partecipano al progetto europeo Be SpectACTive! Si tratta dello European Spectators Day, un incontro pubblico di un’ora e mezza che coinvolge i Visionari, gli aspiranti tali e tutti coloro che vorranno partecipare: il dibattito ruoterà intorno al tema della libertà in rapporto alle performing arts, per una condivisione di esperienze ed emozioni. Sarà possibile seguire o partecipare al dibattito anche online sul gruppo facebook dedicato: https://www.facebook.com/groups/EuroSpectDAY/

“Siamo contenti di presentare il nostro libro qui a Sansepolcro, a casa nostra, nel cuore del nostro progetto artistico.” – dichiarano Lucia Franchi e Luca Ricci, direttori di CapoTrave/Kilowatt – “E siamo contenti di farlo in collegamento con la Giornata europea dello Spettatore, un evento che da 5 anni mette insieme oltre 500 spettatori/visionari sparsi per l’Europa, riuniti dal vivo in 30 città e collegati con il web. Una dinamica insieme locale e globale che è proprio la chiave di successo del nostro progetto europeo Be SpectACTive!”

Al termine dello European Spectators Day, è previsto un momento conviviale per brindare e far festa insieme. Alle 21, l’appuntamento è con lo spettacolo dal vivo, con la prova aperta di Farfalle, di Emanuele Aldrovandi,vincitore di diversi premi tra cui il Premio Riccione Pier Vittorio Tondelli nel 2013 con “Homicide House”. Con questo testo Aldrovandi si è aggiudicatoil Premio Hystrio – Scritture di Scena 2015. Farfalle è una favola nera ambientata fra Milano, Palermo e New York: due sorelle ormai lontane che raccontano la loro storia. Due donne che interpretano tutti i personaggi della loro vita. In scena Bruna Rossi e Giorgia Senesi, dirette dallo stesso Aldrovandi.

Per il programma completo: www.kilowattfestival.it