Moda e danza per solidarietà: appuntamento con “S’era di festa” ed il club 8.3

CITTA’ DI CASTELLO – Moda e danza per aiutare le famiglie tifernati in difficoltà: questo l’obiettivo di “S’era di Festa”, la sfilata di solidarietà del Club 8.3 che proporrà una selezione di abiti tra anni 50 e 80, messi a disposizione da privati anche per l’acquisto.

Appuntamento in piazza Gabriotti martedì 4 luglio alle 21.

Molti gli ospiti del’iniziativa: dal giornalista Massimo Zangarelli, conduttore ufficiale della manifestazione, ai ballerini della scuola di danza classica e moderna “Diamante Renzini” di Alessandra Carmignani, tra cui anche la giovane promessa Nicolò Mandrelli, selezionato dalla prestigiosa Accademia di danza di Roma, unica scuola che rilascia un titolo riconosciuto a livello europeo. Tra gli ospiti anche Pina Alberti, Antonio Fiorucci e Lucilla Romanetti.

“Gli abiti – ha sottolineato la presidente del club 8.3 Giuliana Veschi Cesarotti – saranno  indossati da 15 ragazze e sono stati messi a disposizione e sono in vendita per fini benefici”.

Ci sarà anche un omaggio a Burri con Loredana Materazzi, che realizzerà quattro abiti, ispirati all’arte del Maestro.