fbpx

Grande successo per “Misteri ed Intrighi a Palazzo”. Questa sera ultimo appuntamento

CITTÀ DI CASTELLO – “Misteri e Intrighi a Palazzo” alla Pinacoteca comunale hanno fatto registrare il tutto esaurito. I partecipanti alle serate di questo fine settimana sono stati per la maggior parte tifernati con presenze anche da Perugia e dall’aretino. Una visita guidata teatralizzata che ha posto l’attenzione sulle vicende dalla potente famiglia Vitelli e sugli splendidi affreschi del palazzo che celebrano il casato e le gesta di questi nobili condottieri. Alessandro Angela dei Rossi Laura e i servi si sono divertiti anche a interagire con il pubblico presente che è stato simpaticamente partecipe. Questa sera l’ultima serata dell’iniziativa.

Le serate sono state realizzate dalla cooperativa Il Poliedro, il patrocinio del Comune di Città di Castello, in collaborazione con Mauro Silvestrini e l’aiuto di giovani tifernati appassionati di arte teatro e amanti della loro città. Un modo originale e accattivante di proporre a turisti e visitatori le bellezze uniche racchiuse all’interno della Pinacoteca comunale a partire dalle opere e realizzazioni di Raffaello, primo fra tutti il Gonfalone della S.S. Trinità sempre più gettonato nei tour a palazzo.

Nonostante le restrizioni imposte dalle misure di contenimento Covid l’estate che si sta per chiudere ha fatto registrare in Pinacoteca picchi di presenze significative grazie anche a questo nuovo modo “teatrale” e coinvolgente delle visite suggestive ed originali.