Evento da brivido per la giornata di Halloween: i commercianti con Confesercenti pronti a far calare l’atmosfera stregata

SANSEPOLCRO – I commercianti del centro storico biturgense, in collaborazione con Confesercenti e il patrocinio del Comune, hanno in programma un’iniziativa per animare il centro storico e tutte le attività commerciali, della ristorazione e dei pubblici esercizi. La giornata di Halloween, 31 ottobre, vedrà protagonisti maghi, truccabimbi, chiromanti, giocolieri, trampolieri e tanti altri artisti di strada protagonisti con i loro spettacoli, apripista per aperitivi e cene decisamente “horror”.

Una giornata delle streghe pensata per animare il centro storico e far vivere alle famiglie, ai giovani e agli adulti momenti di svago e di divertimento. “La festa – spiega Chiara Cascianini responsabile di Confesercenti Valtiberina – prenderà il via alle 16, e alle 18 ci sarà lo spettacolo in piazza Torre di Berta. I visitatori potranno incontrare gli artisti di strada, e divertirsi con le associazioni di danza e spettacolo di Sansepolcro. A rendere ancor più da brivido l’atmosfera ci penseranno i maghi e i truccabimbi pronti a far divertire i più piccoli ma anche gli spettatori di ogni età”.

Tante saranno le sorprese. Gli organizzatori promettono incontri con creature della notte a passeggio tra i vicoli del borgo. “L’atmosfera – spiega Anna Bernardini presidente del Comitato del centro storico di Sansepolcro – sarà stregata. Abbiamo promosso un interessante programma coinvolgendo i commercianti, i pubblici esercizi e i ristoratori di Sansepolcro. Fin dal pomeriggio sono tante le attrazioni per il pubblico di ogni età”.

Sansepolcro sarà addobbato a festa con ragnatele, zucche luminose e tante altre attrazioni capaci di creare un’ambientazione da brivido. I commercianti intendono festeggiare con tutta la città. Il coinvolgente e divertente ‘terrore’ abbraccerà tutto il centro storico dall’arco di porta Fiorentina fino a Porta Romana dal pomeriggio alle 16 fino a tarda notte. Allo spettacolo in piazza torre di Berta previsto per le 18 seguiranno a partire della 19 gli apertivi di halloween, a cura dei bar e pub della zona.

Dalle 20 l’appuntamento è poi a tavola nei ristoranti con menu in perfetto stile Halloween. Ogni titolare metterà in campo professionalità e fantasia per far trascorrere piacevoli momenti alla clientela. L’auspicio è che l’evento possa rappresentare un motivo in più per trascorrere la notte di Halloween a Sansepolcro, attraendo anche turisti e visitatori. “Una festa – garantisce Ilaria Sassolini presidente della zona Valtiberina di Confesercenti – nata in collaborazione con i commercianti che hanno sentito la necessità di organizzare la serata per Halloween, ideata e organizzata sotto la guida dell’art director Salvatore Carrino che con la sua professionalità ha contribuito a rendere l’evento unico.

L’appuntamento del 31 ottobre ormai è un’occasione di festa per la popolazione e così abbiamo voluto coinvolgere tutte le attività del centro storico”. Infine a rendere ancor più eccezionale la festa, sarà il gran finale previsto allo Scorpione a cura di “We are the night”. Un evento nell’evento ala quale collaborano anche alcuni degli esercizi pubblici di Sansepolcro che a partire da mezzanotte e mezzo si trasferiranno nel noto locale di Sansepolcro per festeggiare Halloween insieme all’intera città allungando la festa fino a tarda notte.

“Abbiamo pensato – conclude Anna Bernardini – ad un evento coinvolgente e affascinante. Lo spirito di squadra è decisamente vincente e l’auspicio adesso è che Halloween si trasformi in una giornata memorabile. Da apprezzare è lo spirito di squadra dei commercianti impegnati da tempo a creare eventi per la valorizzazione del centro storico. E la notte di Halloween è uno di questi”.