Cresce l’attesa per “I centogusti dell’Appennino”

ANGHIARI – Con l’arrivo dell’autunno la città si prepara ad accogliere la mostra mercato de “I centogusti dell’Appennino”.

Appuntamento dal  29 ottobre al 1° novembre in tutto il centro storico del paese. La mostra, dedicata al mondo dell’agriturismo e dell’enogastronomia, rappresenta un momento di incontro thumbnail_foto-locandina-i-centogusti-dell%27appennino-2016diretto tra produttore e consumatore. Presenti come sempre innumerevoli articoli d’eccellenza, dai pecorini al cioccolato, dai vini agli ortaggi, dai dolci tipici ai salumi, con possibilità di degustazioni e acquisto sul posto, con il vantaggio di un dialogo diretto con le aziende produttrici. Ad arricchire il tutto la presenza delle Città Slow che Sabato e Domenica esporranno i prodotti tipici dei vari borghi (Castel S. Pietro Terme, Greve in Chianti, San Daniele, Amelia, Castel ne’ Monti, Novellara, Morimondo.)

Il tutto sarà accolto come da tradizione nel centro storico di uno dei borghi più belli d’Italia, che per l’occasione aprirà le tipiche botteghe per ospitare le aziende e i visitatori. La mostra rappresenta ormai un appuntamento fisso per le realtà gastronomiche del territorio, tanto da essere giunta alla XVII edizione.

Un altro appuntamento da non perdere è quello con la tipica “Osteria dei Centogusti” gestita dalla Proloco di Anghiari, dove una splendida cornice delle mura con affaccio sulla piana della Battaglia farà da sfondo ad un menù appetitoso e caratterizzato dai sapori tipici della Valtiberina.

Ricordiamo inoltre l’annuale “camminata dei Centogusti” che si svolgerà domenica 30 Ottobre con partenza dalle mura.

Orario Botteghe de i centogusti saranno aperte dalle 9,30 alle 13 e dalle 14 alle 19,30.

Sabato 29 ottobre il programma vede, alle 9.30 l’apertura delle botteghe dei Centogusti e delle Città Slow, dalle 12 alle 14:30 il pranzo e dalle ore 19 alle 22 la cena- presso l’ “Osteria dei Centogusti”. Alle 21 all’Ufficio Turistico, corso Matteotti 103, si svolgerà la “Lezione gratuita di Nordic Walking” a cura di Eugenio Bistarelli istruttore della scuola italiana di Nordic Walking.

Domenica 30 ottobre dalle 9 partenza “Camminata dei Centogusti” ritrovo presso slargo delle mura. Per prenotazioni 3392464939 dalle 10 alle 11,30 ( Presso “osteria dei Centogusti”). thumbnail_camminata-i-centogusti“Chi è il Signor Lievito Madre?” (Preparazione e conservazione del lievito naturale – ogni partecipante “rinfrescherà” il proprio lievito madre per poi portarlo a casa per cominciare ad usarlo a proprio piacimento) a cura di Leda Acquisti. Il pranzo dalle 12 alle 14.30 e la cena dalle 19 alle 22 all’“Osteria dei Centogusti”.

Lunedì 31 ottobre alle 18 in piazza Mameli l’appuntamento è con il gruppo musicale “Freud Statement Project”, alle 21 nella Chiesa della Propositura con la Rassegna corale “Don Vittorio Bartolomei” dove partecipano il Coro di Saione (AR), direttore Alessandro Tricomi, la Corale Don Vittorio Bartolomei diretta da Bruno Sannai e l’organista Giulio Camaiti.

Martedì 1 Novembre dalle 10 alle 11,30, presso l’Osteria dei Centogusti, con la Cipolla Rossa della Valtiberina: una varietà antica che abbiamo recuperato per una sana “vita moderna” a cura di Carlo Bencini

Nei giorni della mostra presso l’Osteria dei Centogusti sarà attivo uno stand per la cottura diretta di caldarroste con castagne del Ponte alla Piera