I colori e le iniziative della “Festa del bosco” affascinano i tanti visitatori

MONTONE – I colori dell’autunno insieme ai profumi e ai sapori dei prodotti tipici hanno invaso nello scorso fine settimana le vie del centro storico, con l’oramai tradizionale “Festa del Bosco”.

web_6539

Un appuntamento da non perdere per il piacere che regala ai visitatori nel vedere numerose bancarelle, allestite nei locali messi a disposizione dagli abitanti, ricche di prodotti del territorio: dai tartufi ai funghi, dai formaggi al miele, dai salumi fino all’artigianato del legno, della ceramica e del ferro battuto. Non solo mostra mercato, ma in programma anche un’ampia scelta di eventi culturali e musicali. Fino a martedì 1 novembre si potranno visitare oltre alle mostre già partite “La Pergamena di Montone”, “Opera Prima” di Mongelli – Ippolito e alla personale “Senza Titolo” di Emilio Cremonesi, altri allestimenti come la collettiva d’arte “Armonie d’autunno” all’auditorium San Fedele, la mostra fotografica “L’uomo, il lavoro e la natura” nella chiesa di Santa Caterina e nell’ex-Prigione l’installazione dal titolo “Resilienza…al di là dei muri”.

web_6542

Filo condutture della trentatreesima edizione è la musica. Una eccezionale varietà di generi musicali accompagna il visitatore nella quattro giorni dedicata al bosco. Nel giorno di chiusura della “Festa del bosco” (1 novembre), si rafforzano le iniziative: alle 8,30 di buona mattina viene riproposta l’escursione a cavallo con visita alla Rocca d’Aries; alle 10 insieme all’apertura degli stand è in programma l’illustrazione del restauro dell’affresco della chiesa di San Fedele. Alle 10,30 verranno piantati i semi dell’albero della pace nel cortile del convento di Santa Chiara con il progetto “Kaki Tree Project”, mentre alle 12 è previsto un concerto aperitivo per fisarmonica e tromba in piazza Fortebraccio, di Grace Duo. Alle 15,30 doppio appuntamento con le esibizioni del “Carrettino dei Burattini” in piazza Fortebraccio per i più piccoli e una “Caccia al Tesoro” a cura di Sistema Museo che coinvolgerà famiglie e bambini. Alle 17 torna la musica con il concerto dei P-Funking Band e alle 19 Viaggio musicale con Carlos.