Città di Castello compagnia balestrieri

Città di Castello: un ricco programma per il torneo di Balestra Manesca dedicato a porta San Florido

CITTÀ DI CASTELLO – Riportare al centro dell’attenzione dei tifernati la ricorrenza della consacrazione della chiesa dedicata a San Florido. È questo l’intento della Compagnia Balestrieri di Città di Castello, con il Torneo di Balestra Manesca dedicata appunto a porta San Florido. Il 22 agosto era per Città di Castello una grande festa nella quale venivano ricordati i miracoli e prodigi legati al Santo, che risale al 1032 ed ormai caduta per lo più nell’oblio, e di cui rimangono come retaggio solo le fiere.

Nasce così il programma di domenica 25 agosto quando, alle ore 9,30 partirà da Piazza Matteotti il corteo storico dei balestrieri e figuranti che alle ore 10,00 parteciperà al taglio del nastro per l’inaugurazione della tradizionale Fiera del Bestiame. Alle ore 10,30 ci sarà la Santa Messa in Cattedrale dopo la quale il corteo raggiungerà il largo davanti all’ingresso delle scale mobili in Via N. Sauro dove alle ore 12,00 sarà disputato il torneo di Porta San Florido.

Si prepara una gara ad alta tensione, specie tra i due rappresentanti dell’omonima porta, il Priore Francesco Nardi, attualmente in testa, e Il Vicecapitano della Compagnia Roberto Lucaccioni, che si contendono il titolo di miglior balestriere del 2019 per una manciata di punti.

Alla fine della disputa il Corteo storico di dame, messeri e balestrieri si recherà al Ristorante “Le Logge” dove ci sarà il primo Pranzo del Balestriere.  Il desiderio dell’Compagnia Balestrieri è quello di coinvolgere tutti coloro che vorranno, quindi la tavola sarà aperta a chiunque voglia partecipare. Basterà infatti prenotare il proprio posto presso il Ristorante “Le Logge”.

Alla fine del pranzo i balestrieri dedicheranno la loro giornata a partire dalle ore 15,00 a far provare il tiro con balestre pensate apposta per principianti presso il campo di tiro davanti all’ingresso delle scale mobili.