Citerna, i vestiti del rinascimento prenderanno vita per la chiusura di “Civitas Citernae”

CITERNA – Si concluderà domani venerdì 26 agosto la manifestazione dedicata all’esposizione dei bellissimi abiti rinascimentali dell’Associazione Rinascimento nel Borgo, dal titolo “CIVITAS CITERNAE. MADONNE MESSERI”.

Un tuffo nel passato iniziato il 6 agosto nel bellissimo spazio espositivo della Sala Comunale de “Gli Ammassi”, promuovendo i 20 giorni di mostra con un’apertura originale, appunto con un convegno incentrato sul Rinascimento di Citerna, dove si è parlato di Alessandro Vitelli e della moglie che amavano trascorrere alcuni periodi dell’anno proprio nel borgo.

Come ogni manifestazione di livello che si sviluppa nel Comune, anche questa merita una chiusura che continui a fare ravvisare nell’animo dello spettatore emozioni del passato, valorizzando uno dei periodi storici di maggior fulgore per la civitas Citernae; infatti il 26 agosto alle ore 21.00 i Vestiti del “Rinascimento nel Borgo” prenderanno vita con una sfilata storica grazie ai figuranti in costume dell’ “Associazione Rinascimento nel Borgo” e con spettacoli di musica e colori del tempo in Piazza Scipione Scipioni.

Si ricorda che l’evento è stato possibile grazie alla perfetta sinergia tra l’Amministrazione comunale di Citerna e l’Associazione biturgense, a partire dalla sua Presidente Giovanna Fabbroni, e grazie ad un coinvolgimento di più associazioni del territorio, alle quali vanno i ringraziamenti: l’Associazione Tela Umbra, l’Associazione 8.3, la Cooperativa Atlante, l’Associazione Palazzo Vitelli Sant’Egidio.