Angeli della Finanza in campo per la partita del cuore. Il fondatore Panetta “incassi per le persone che hanno bisogno di aiuto”

CITTA’ DI CASTELLO – “Insieme per aiutare chi ha bisogno”: sempre loro gli Angeli della Finanza, questa volta alle prese con la partita del cuore, per aiutare imprese e famiglie in difficoltà. Si sfideranno in una partita benefica vecchie glorie bianconere contro vecchie glorie di seria A. Lo scopo è quello di raccogliere fondi per aiutare chi ha bisogno, e contrastare il fenomeno dei suicidi per crisi economica.
Soddisfatto il fondatore Domenico Panetta, “noi non ci fermiamo siamo sempre li, in prima linea. Le persone non vanno lasciate sole per noi è un vero onore essere ospitati dalla città Vicentina. Avremo l’onore di avere come testimonial Gene Gnocchi che ha subito sposato la causa, mentre la madrina dell’evento sarà la top model Regina Salpagarova. Inoltre – conclude Panetta – ringraziamo la F.C. Juventus per la sensibilità e l’appoggio nell’organizzare l’evento”.
Gli Angeli della Finanza invitano tutti gli imprenditori a comunicare situazioni di disagi economico, non si risolve nulla stando in silenzio. “Non creiamo omertà attorno ad un problema che va messo in evidenza. – dice Panetta – Non lasciate sole le persone in difficoltà. Gli Angeli della Finanza sono presenti in Italia con 6 sezioni di volontariato, in Veneto chiunque abbia bisogno può rivolgersi alla sezione di Rosà”.
La partita del cuore si giocherà sabato 19 settembre alle 17 a Dueville. Il fondatore Domenico Panetta ringrazia il comune di Dueville, i gestori del campo sportivo, e il Responsabile di sezione Sergio Alberti sempre operativo e pronto ad aiutare chi ha bisogno.